21 Ottobre 2013 di Luca OggioniPremier League

Andros Townsend, dalla polemica al primo gol

L’esterno mancino del Tottenham ha portato alla vittoria i suoi compagni sul campo dell’Aston Villa.
Picture
Foto tratta da www.standard.co.uk
E’ il giocatore del momento in tutto il Regno Unito. Di lui si è parlato e discusso in questi giorni per l’ormai celebre battuta del commissario tecnico della nazionale inglese Roy Hodgson. Un’ impasse che poteva costare molto cara all’allenatore ex Inter. L'incidente è capitato nell'intervallo dell'ultima partita di qualificazione mondiale tra Inghilterra e Polonia. A Wembley i padroni di casa erano appena passati in vantaggio con Wayne Rooney, ma Hodsgon non era soddisfatto dallo scarso coinvolgimento nella manovra di Townsend. Così il richiamo, certamente inopportuno nella sua forma, ai suoi giocatori: "Date da mangiare alla scimmia" (in inglese “Feed the Monkey”), richiedendo implicitamente più passaggi e assistenza  all'esterno del Tottenham. A fine gara l'episodio è stato riferito alla stampa. Apriti cielo. Immediate le scuse di Hodgson e le difese da parte dei giocatori compreso Townsend. Dopo tante polemiche il caso sembra esser chiuso. Una convocazione in nazionale quella del giovane talento arrivata dopo l’ottima partenza in campionato con la casacca degli Spurs, tanto che il Tottenham ha deciso di blindarlo con un nuovo contratto per i prossimi quattro anni.

PRIMA GIOIA – Con gli Spurs, il 22enne esterno ha collezionato fin qui 9 presenze. Proprio ieri, nella delicata sfida contro l’Aston Villa, è arrivata la prima marcatura con la nuova maglia, dopo quelle con il QPR nella passata stagione. Un gol che ha sbloccato il match, poi chiuso nella ripresa con la prima rete su azione di Roberto Soldado. Il Tottenham di Villas Boas vola così a quota 16 punti in classifica, a pari merito con il Manchester City. A volare è soprattutto Andros Townsend, protagonista assoluto: gol, corsa, assist, dribbling. Insomma, una spina nel fianco per tutte le difese avversarie. L’esterno, a fine gara, ha commentato: “Sono state due belle settimane per me! Ma dovrò continuare a giocare bene senza sedermi sugli allori”. Non c’era modo migliore per chiudere la controversa settimana del "Feed the monkey". 
Gli Autogol su IS
Iscrivi alla NewsLetter!
Sei una promessa dello sport e nessuno lo sa?

Ti chiamano "fenomeno" ma nessuno ti intervista?

Raccontaci la tua storia, lo faremo noi!
Seguici su...
Ricerca
Facebook
Le foto presenti su "intervistasportiva.com" sono state in parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo a redazione@intervistasportiva.com e provvederemo prontamente alla rimozione.
The pictures on "intervistasportiva.com" are taken in part from the web, and thus considered to be public. If the subjects or the authors disagree with the publication. They can report that to redazione@intervistasportiva.com. We will promptly remove them.


Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.