14 Aprile 2014 di RedazioneChampions League

Champions: semifinali da brivido

Atletico Madrid-Chelsea e Real Madrid-Bayern Monaco: due semifinali da sogno per la più prestigiosa competizione continentale. Vi raccontiamo come arrivano all'appuntamento le squadre e su chi scommettere
Picture
Franck Ribery
Il sorteggio per le semifinali di Champions League si è tenuto venerdì scorso e ora è tutto più chiaro. Il Chelsea affronterà l'Atletico Madrid mentre il Bayern Monaco troverà il Real Madrid. Ma cosa possiamo aspettarci da queste partite? Vi presentiamo qui le storie che portano a queste gare e i pronostici per ogni abbinamento.

Chelsea - Atletico Madrid

Quando e dove?
La prima tappa si svolgerà il 22 aprile a Madrid, la seconda tappa a Londra il 30.

Jose Mourinho for glory - Jose Mourinho ha ostinatamente contenuto le aspettative per il suo club durante tutta la stagione, sia in Premier League che in Champions League. Ma ora non può ignorare ciò che i suoi hanno fatto, e se il Chelsea arriverà in finale, il suo personale successo diventerà storia. Una vittoria in Champions League farebbe del tecnico portoghese un simbolo (più di quanto già non lo sia) del Chelsea e lo farebbe equiparare a Bob Paisley, storico tecnico che ha vinto “in blues” le tre principali coppe europee.

The Underdog story - Dall'altra parte l'Atletico Madrid, la cui vittoria sarebbe altrettanto storica, visto che i colchoneros non raggiungevano una semifinale di Champions da 40 anni. La parte meno “pubblicizzata” di Madrid potrebbe togliersi un grande sfizio e magari affrontare i cugini proprio in quella che sarebbe una finale epica. 

Il dilemma Thibaut Courtois – Forse non tutti sono a conoscenza del caso che riguarda il portiere Thibaut Courtois, in prestito proprio dal Chelsea e condizionato da una clausola “della paura” che gli avrebbe dovuto impedire di giocare contro i blues a meno di una esborso, da parte del club spagnolo, di 3 milioni di euro a partita. La UEFA, come riportato da Eurosport,  però ha dichiarato che questa stessa clausola non può essere utilizzata in Champions League, il che significa che il Chelsea affronterà il proprio ex portiere di riserva, sicuramente voglioso di rivincita dopo lo scarso impiego sul prato di Stamford Bridge. 

Pronostico - In quello che è quasi un abbinamento toss-up , ci aspettiamo che il Chelsea vada avanti, ma non senza difficoltà. Mourinho, però, ha un rapporto famigliare con le finali, ecco perché sembra lui il predestinato.


Bayern Monaco - Real Madrid

Quando e dove?
Primo match il 23 aprile a Madrid, secondo a Monaco di Baviera il 29.

A feudo Real(e) - Real Madrid e Bayern Monaco sono, a tutti gli effetti, il calcio. Il Madrid è uno dei club di maggior successo nella storia del gioco e ampiamente riconosciuto nel mondo; il Bayern Monaco rappresenta il meglio del calcio europeo ormai da anni. Ma il loro status regale si estende anche ad una arena specificamente più personale, quella della sponsorizzazione! Entrambi i club rappresentano infatti Bwin, società che gli italiani possano conoscere come la società madre di Gioco Digitale. Le squadre, chiaramente, si preoccupano solo del trofeo, ma le società sono in lotta anche per la supremazia agli occhi di uno degli sponsor più influenti nello sport.

Un feudo storico- I club possono essere in lotta per il riconoscimento del proprio nome, per la reputazione e per la supremazia di sponsorizzazione, ma la diatriba vera è quella che porta ai libri di storia, come dice "Goal". Il Real Madrid, in particolare, ha una missione da compiere ormai da anni, quella di conquistare la “decima” Coppa dei Campioni, che la renderebbe la prima squadra al mondo a raggiungere la doppia cifra di vittorie in questa competizione. Il Bayern Monaco, dal canto suo, sta andando verso la sua sesta, a – 1 dal Milan; il che rende questa sfida un autentico scontro tra titani. Inoltre c'è l'intrigo Cristiano Ronaldo, che da “miglior giocatore del pianeta", ha il “compito” di superare quella che da due anni è considerata la squadra migliore del mondo.

Il fattore rivincita - Non dimentichiamo poi che Real e Bayern si sono incontrati di recente, nel 2012, in semifinale di Champions League, con il Bayern Monaco che ha avuto la meglio ai calci di rigore dopo due partite combattutissime. Molti dei giocatori più importanti di oggi erano in campo in quelle partite, motivo che può aggiungere benzina sul fuoco di un match che si presenta facilmente incendiabile.

Pronostico – Nonostante il gioco eccezionale del Real Madrid, il Bayern Monaco è la squadra migliore. Secondo noi saranno i tedeschi a passare il turno.
Gli Autogol su IS
Iscrivi alla NewsLetter!
Sei una promessa dello sport e nessuno lo sa?

Ti chiamano "fenomeno" ma nessuno ti intervista?

Raccontaci la tua storia, lo faremo noi!
Seguici su...
Ricerca
Facebook
Le foto presenti su "intervistasportiva.com" sono state in parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo a redazione@intervistasportiva.com e provvederemo prontamente alla rimozione.
The pictures on "intervistasportiva.com" are taken in part from the web, and thus considered to be public. If the subjects or the authors disagree with the publication. They can report that to redazione@intervistasportiva.com. We will promptly remove them.


Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.