18 Ottobre 2013 di Luca OggioniBundesliga

Bundesliga, la patria dei gol

Nessuna partita su 72 è finita 0-0 in 8 turni, 11 con gli ultimi 3 dello scorso campionato. Spettacolo ma anche tanti errori
Picture
Immagine tratta da eurosport.yahoo.com
L’ultimo pareggio a reti inviolate risale al 28 aprile 2013, alla 31° giornata, infatti, il derby tra Mainz e Eintracht Fraconforte finì con un noioso 0-0. Poi 8 turni, che diventano 11 con gli ultimi 3 dello scorso torneo, in cui si è sempre segnato. Insomma, da quella fatidica data in poi, un portiere su due è uscito dal campo con almeno una rete subita. Se allarghiamo la questione, nella storia della Bundesliga, su 15.314 incontri, le gare finite senza marcatori sono 998. Ancora due 0-0 e quota 1000 sarà raggiunta, con buona pace di Lewandowsky, Kiessling, Mandzukic e compagnia bella.

PORTE APERTE – Attacchi stratosferici o difese imbarazzanti? In Germania non ci pensano, la faccenda viene venduta come dimostrazione di puro spettacolo. La squadra che alimenta questo festival del gol è l’Hoffenheim, decimo in classifica con una perfetta differenza reti: 20 fatti e 20 incassati (peggior difesa del campionato). Segue l’Amburgo a quota 36 globali. Finora i palloni ripescati dalla rete sono 238, con una media di 3,3 gol a partita: il dato più alto degli ultimi 29 anni. In Italia siamo a 2,97, la Liga a 2,81, la Francia 2,32 e l’Inghilterra chiude a 2,31. Certo, si segna molto ma si sbaglia anche tanto, troppo. Basta analizzare le ultime due gare in ordine tempo (Norimberga-Amburgo e Friburgo- Eintracht Fraconforte) una vera e propria saga dell’errore: autoreti, regali agli avversari e rinvii sbilenchi. Oltretutto, i portieri sono quelli più abbonati alle “papere” (conteggiati 27 errori gravi). Non sono esenti da colpe gli allenatori che pur di assicurare lo show trascurano la fase difensiva. Un circolo virtuoso che ingloba anche gli arbitri: incremento dei rigori (26, con 21 realizzati). Esultare per un gol in Germania non è poi così difficile.

SI TORNA IN CAMPO! – Terminata la sosta per le nazionali, nel week-end andrà in scena la nona giornata. Si parte questa sera con il Bayer Leverkusen (secondo insieme al Dortmund) impegnato sul campo dell’Hoffenheim. Sabato poi toccherà alle due grandi favorite riprendere la sfida scudetto, il Bayern Monaco se la dovrà vedere con il Mainz, mentre l’Hannover sarà l’avversario del Borussia Dortmund. Quota mille è lì a portata di mano, non contate però sul Bayern, sempre in rete da 45 match di fila.

Gli Autogol su IS
Iscrivi alla NewsLetter!
Sei una promessa dello sport e nessuno lo sa?

Ti chiamano "fenomeno" ma nessuno ti intervista?

Raccontaci la tua storia, lo faremo noi!
Seguici su...
Ricerca
Facebook
Le foto presenti su "intervistasportiva.com" sono state in parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo a redazione@intervistasportiva.com e provvederemo prontamente alla rimozione.
The pictures on "intervistasportiva.com" are taken in part from the web, and thus considered to be public. If the subjects or the authors disagree with the publication. They can report that to redazione@intervistasportiva.com. We will promptly remove them.


Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.