12 Luglio 2013 di Marco BarzizzaNFL

Tavecchio: "Sogno i Packers, mi sento californiano"

Intervista all'unico italiano della NFL, Giorgio Tavecchio, che si sta giocando il posto da kicker per la prossima stagione nel massimo campionato professionistico di football americano
Picture
Foto tratta da www.footballamericain.com
Non solo l'Nba, dove con Gigi Datome dalla prossima stagione avremo ben quattro portabandiera azzurri, ma anche la NFL. Giorgio Tavecchio, da qualche mese si allena con i Green Bay Packers per diventarne il kicker titolare. Una missione difficile ma non impossibile per Giorgio, che nel 2012 era già stato messo sotto contratto dai San Francisco 49ers, dove giocò purtroppo solo il pre-stagione. Ci ha raccontato, in esclusiva, come procede la sua vita californiana.

Come procede la vita a Green Bay?
"Fino a questo punto le cose sono procedute bene. Ho fatto buoni allenamenti e spero di continuare così nella fase decisiva del ritiro".

Si sa qualcosa di certo del tuo futuro prossimo? Farai parte della squadra per la stagione prossima?
"Purtroppo on posso dire niente con certezza per quanto riguarda il mio futuro con in Packers e con l'NFL. La vita di un kicker, specialmente uno come me proprio al limite del NFL e` molto imprevedibile. Io cerco di fare il meglio ogni giorno ed in ogni situazione, e Dio volendo tutto accadra` come dovrà accadere".

Che emozione è essere li, cosa per te non nuova, ma già solo allenarsi con una squadra prestigiosa come i Packers credo sia un grande onore, no?
"Per me è un onore, un privilegio, ed un "blessing" (= benedizione) poter continuare con questa avventura nel football americano, specialmente in una squadra come i Packers che fanno parte della NFL. Emozioni fantastiche".

Cosa ti aspetti dall'esperienza che stai vivendo?
"Aspetto di continuare a crescere sia come kicker che come persona".

Contatti con l'italia, mantenuti o stai diventando americano a tutti gli effetti?
"Mantengo tanti contatti con l'Italia, specialmente con la mia famiglia. Sento la mia mitica nonna Ottorina almeno una volta alla settimana - le voglio molto bene (sia a lei che al resto dei miei parenti). Comunque devo dire che come stile di vita ormai sono 100% Californiano; dico così perché la California è una via di mezza tra l'Italia e gli Stati Uniti".

Ti manca qualcosa dell'Italia?
"Mi manca la mia famiglia e la Polenta Uncia!".
Gli Autogol su IS
Iscrivi alla NewsLetter!
Sei una promessa dello sport e nessuno lo sa?

Ti chiamano "fenomeno" ma nessuno ti intervista?

Raccontaci la tua storia, lo faremo noi!
Seguici su...
Ricerca
Facebook
Le foto presenti su "intervistasportiva.com" sono state in parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo a redazione@intervistasportiva.com e provvederemo prontamente alla rimozione.
The pictures on "intervistasportiva.com" are taken in part from the web, and thus considered to be public. If the subjects or the authors disagree with the publication. They can report that to redazione@intervistasportiva.com. We will promptly remove them.


Licenza Creative Commons
Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.